Suddivisione dei gradi

Gradi Tecnici

I gradi tecnici si suddividono in:

KYU

6°   Kyu   (cintura bianca)
5°   Kyu   (cintura gialla)
4°   Kyu   (cintura arancione)
3°   Kyu   (cintura verde)
2°   Kyu   (cintura blu)
1°   Kyu   (cintura marrone)

DAN (cintura nera)

1°   Dan   (SHODAN)
2°   Dan   (NIDAN)
3°   Dan   (SANDAN)
4°   Dan   (SHIDAN)
5°   Dan   (GODAN)
6°   Dan   (ROKUDAN)
7°   Dan   (SHICHIDAN)
8°   Dan   (HACHIDAN)
9°   Dan   (KYUDAN)
10° Dan   (JUDAN)

Titoli Dansha

I gradi comportamentali (o Titoli di Nobiltà) sono così suddivisi:

MUDANSHA   (ne può essere fregiato un allievo che ha raggiunto almeno il 2° Kyu).

YUDANSHA   (ne può essere fregiato un allievo che ha il grado di Dan non superiore al 4°).

OKUDANSHA   (ne può essere fregiato un allievo che abbia almeno il 5° Dan, fino al 7°)

KODANSHA   (ne può essere fregiato un allievo che abbia proseguito il suo cammino oltre il 7° Dan)

Qualifiche per l’Insegnamento

Per l’insegnamento oltre al grado tecnico opportuno è necessario avere anche il Titolo di Nobiltà.
Le qualifiche per l’insegnamento sono due:

ISTRUTTORE   (ne viene in possesso l’allievo con grado tecnico di 2° Dan “istruttore” se accompagnato dal titolo Yudansha).

MAESTRO       (ne viene in possesso l’allievo che supera gli esami di 4° Dan “Maestro” se accompagnato dalla qualifica di Istruttore e dal titolo Yudansha).

L’Insegnamento al dojo centrale (hambu dojo) o succursale (ki dojo) può avere inizio con il titolo Istruttore sotto l’osservanza di un Maestro.
Dette qualifiche possono essere revocate nel caso non vi siano più i presupposti tecnici dovuti ad una assenza prolungata dal Dojo.